Come trattiamo i dati nella ricerca e selezione del personale


Con questa informativa vogliamo illustrarti come trattiamo i dati in fase di ricerca e selezione del personale,  ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Codice Privacy (D. Lgs 196/2003) e dell’art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016  relativi alla tutela del trattamento dei dati personali (di seguito anche “Dati”).

Quali dati raccogliamo e come lo facciamo

Nelle attività di ricerca e selezione del personale, in ZeraTech raccogliamo Dati

  • forniti in curriculum vitae (c.v.) ed eventuali lettere di raccomandazioni allegate;
  • tramite interviste dirette o commissionate ;
  • forniti da società di collocamento di terze parti, reclutatori o siti web di ricerca di lavoro;
  • generati dalla partecipazione a valutazioni psicologiche, tecniche o comportamentali (in questo caso forniamo al candidato maggiori informazioni sulla natura di tali valutazioni prima della sua partecipazione a una di esse).

I cv ci vengono inviati in formato elettronico via mail o tramite la compilazione degli appositi moduli disponibili sul nostro sito, oppure in formato cartaceo a mezzo posta o a mano (per esempio durante eventi di recruitin organizzati con Atenei o enti di formazione).

Possono rappresentare una candidatura spontanea, oppure la risposta a specifici annunci di ricerca e selezione del personale che pubblichiamo sul nostro sito (nella sezione Posizioni Aperte) , sui nostri canali social,  su piattaforme online di recruiting, su quotidiani o periodici (locali, nazionali ed esteri).

Durante un eventuale successiva intervista selettiva invitamo il candidato a sottoscrivere un’apposita dichiarazione di consenso al trattamento dei dati curricolari e di conservazione nei nostri archivi.

Oltre ai dati personali generici, possono essere raccolti anche informazioni realtive al precedente impiego del candiato e alla sua formazione, nonchè dati realtivi alla sua salute ed ad un eventuale stato di invalidità, qualora richiesto ai sensi di legge per la posizione lavorativa che andrebbe a ricoprire.

Perchè

I Dati e i curricula forniti sono trattati esclusivamente per le seguenti finalità:

  • valutazione del Candidato ai fini di un eventuale suo impiego anche non in rapporto di lavoro dipendente;
  • conservazione ed inserimento in una banca dati interna per un eventuale futuro impiego anche non in rapporto di lavoro dipendente (es. contratti a progetto, ecc.);
  • verifica dell’esattezza dei Dati conferiti dall’interessato.

Come lo facciamo

Svolgiamo le nostre attività di ricerca e selezione basandoci su informazioni comunicate volontariamente dal candidato. Il rifiuto a fornire alcuni Dati potrebbe comportare una non corretta valutazione delle qualità professionali della persona.

Il rispetto del consenso fornito dal candidato non è solo un obbligo ai sensi della legge, ma è un dovere etico e morale di correttezza, un valore in cui noi crediamo fortemente!

Ricordiamo a tal proposito che in tutti i curricula deve essere riportata in calce la seguente formula: “Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei Dati Personali” e del Regolamento Europeo n. 679/2016, acconsento al trattamento dei miei Dati, anche sensibili ed autorizzo inoltre la Società a tenere in evidenza il mio C.V. anche per altre future opportunità“.

Quando i Dati di cui siamo o potremo venire in possesso sono inerenti anche a suoi familiari, il suo consenso fornito dalla persona riguarderà automaticamente anche questi ultimi.

Il trattamento dei Dati per le finalità esposte ha luogo con modalità sia automatizzate, su supporto elettronico o magnetico, sia non automatizzate, su supporto cartaceo, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dall’art. 6 e 32 del Regolamento (UE) 679/2016, dai regolamenti conseguenti e da disposizioni interne.

Non utilizziamo forme di valutazione automatiche dei curricula.

Dove conserviamo i dati

Attualmente possiamo trattare ed archiviare i Dati per attività di ricerca e selezione in formato elettronico (in DB interni siti su server locali o in cloud) o in formato cartaceo. I dati cartacei (quali cv, questionari, etc…) vengono archiviati e trattati presso la nostra sede legale di Milano Via Guglielmo Silva n. 36 o presso la nostra sede operativa di Milano viale Ortles n.22/4.  Possono essere inoltre trattati, per conto di ZeraTech, presso professionisti e/o società incaricati di svolgere attività tecniche, di sviluppo, gestionali e amministrativo/contabili.

Chi ha accesso ai dati

In generale, limitiamo l’accesso ai dati personali per ridurre al minimo il numero di persone in ZeraTech che ne hanno bisogno per gli scopi indicati nella presente informativa, che potrebbe includere potenziali futuri manager e loro designati, personale in Risorse umane, IT , Marketing, Amministrazione e Contabilità. Possono accedere a questi dati anche aziende e consulenti incaricati di effettuare attività di selezione o di verifica per conto di ZeraTech.

I diritti del candidato

Ai sensi di legge il titolare del trattamento dei dati è ZeraTech s.r.l. (sede legale: Via Guglielmo Silva n. 36 – Milano): per questo il candidato dovrà rivolgersi a noi per far valere sui diritti realtivi al trattamento dei sui dati personali per attivitià di ricerca e selezione.

Quali sono i suoi diritti?

In accordo con gli artt. 15-22 il candidato può ottenere conferma dell’esistenza o meno dei propri Dati e la loro comunicazione in forma intellegibile e altresì richiedere:

  1. l’origine dei Dati
  2. le finalità e modalità del trattamento
  3. la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici
  4. gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2 del D. Lgs. 196/2003
  5. l’elenco dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i Dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati
  6. l’aggiornamento, la rettifica e l’integrazione dei Dati
  7. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i Dati sono stati raccolti o successivamente trattati.
  8. l’attestazione che le operazioni di cui al punto 6) e 7) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i Dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  9. la portabilità dei Dati.

 

Se sei un candidato e vuoi esercitare i tuoi diritti o se semplicemente vuoi avere maggiori informazioni in merito al trattamento dei dati personali per le attività di recruiting che svolgiamo, ti invitiamo a scriverci a recruiter@zeratech.com .